On. Latronico (Cor) su situazione treni

“Nell'autunno scorso in un'audizione dei vertici di Rfi e di Trenitalia nelle commissioni Bilancio e Trasporti della Camera questi ultimi dichiararono di essere in grado di allestire dei treni ad alta capacità per la Basilicata per assicurare un collegamento Potenza-Roma, e viceversa, in 2 ore e 40 minuti. Non essendo a mercato, l'offerta avrebbe dovuto coinvolgere il Ministero dei Trasporti e la Regione Basilicata per convenire una modalità di esercizio nel nuovo contratto di servizio. Sollecitai il governatore Pittella a chiedere la convocazione di un tavolo con il Ministero e Trenitalia e giungere all'attivazione del nuovo sevizio ferroviario che risponde ad un'esigenza reale per i lucani, ma anche per migliaia di turisti che scelgono la lucana come meta”.  Lo ha dichiarato l’on. Cosimo Latronico (Cor). “Continueremo a sollecitare il governo perché la tratta ferrovia Taranto - Metaponto - Potenza - Salerno - Roma sia effettivamente potenziata in termini di offerta di servizi ferroviari anche per preparare l' attesa  aumento di domanda in virtù dell'evento di Matera capitale europea della cultura”.

Potenza, 21 Agosto 2016