On. Latronico (Cor) su rapporto Bankitalia

“Anche i dati della Banca d’Italia  sulla situazione economica della Basilicata confermano  che le condizioni produttive della regione sono largamente influenzate dalle produzioni della Fiat e dal caso 'Matera ' nel settore turistico che ha registrato nel 2015 un incremento del 40 per cento.  Questi indicatori vanno incrociati con la sofferenza sociale e demografica che pesa sulla regione  colpita dai fenomeni  della emigrazione e dello spopolamento con  impatti allarmanti sulla tenuta dell’intera Basilicata”. Lo ha dichiarato l’on. Cosimo Latronico (Cor). “Resta sullo sfondo la criticità di un sistema produttivo fragile e poco collegato alla innovazione  capace di generare  opportunità di lavoro per le nuove generazioni che sempre più trovano sbocco altrove indebolendo progressivamente il tessuto umano e culturale dei centri lucani. Questo è il punto di giudizio con cui i decisori pubblici si dovrebbero paragonare per compiere una frattura sostanziale  con politiche di spesa improduttiva ed assistenziale di cui ancora oggi si continuano a celebrare i fasti”.