On. Latronico (FI) su Disservizi ferroviari

 “Ancora disagi e gravi disservizi sulla linea ferroviaria Taranto-Metaponto-Potenza.E’ toccato questa mattina all’Intecity 707 che, partito alle 08.39 dalla stazione di Metaponto, mentre era in transito si è fermato alla stazione di Calciano (MT) perché non riusciva a proseguire il suo transito sui binari in quanto slittava". Lo ha dichiarato l’on. Cosimo Latronico (FI). “Una scena incredibile che peraltro richiama la sicurezza del treno sul quale  c’erano decine  di passeggeri diretti a Potenza, Salerno e Roma. Dopo tentativi davvero comici, se non fossero drammatici (il treno è tornato da Calciano a Grassano per riprendere la corsa), il treno non è più partito. I passeggeri sono stati informati che alle 11.00 sarebbe arrivato un treno regionale diretto a Napoli che sarebbe giunto a destinazione  non prima delle 14.30. Una storia allucinante che illumina sul livello inaccettabile dei servizi ferroviari assicurati ai lucani a cui deve corrispondere una risposta forte e definitiva del governo regionale e nazionale su Trenitalia che ha il dovere di assicurare servizi degni ai cittadini lucani. Presenterò una ulteriore interrogazione urgente al Ministro dei Trasporti perché chiami sia le RFI che Trenitalia a riferire  sulla quantità e qualità del servizio ferroviario in Basilicata”.

Matera 18 Novembre, 2014