On. Latronico (FI) su decisione Corte Costituzionale e royalties petrolifere

"Come era prevedibile il Consiglio dei Ministri ha impugnato presso la Corte costituzionale la legge della Regione Basilicata che  intendeva escludere dal patto di stabilità le risorse finanziarie rivenienti dalle royalties petrolifere". Lo ha dichiarato l'on. Cosimo Latronico (FI). "Continua la conflittualità tra governo nazionale e regionale quando invece andrebbe costruita una intesa istituzionale di alto profilo per realizzare quanto nella legislazione c'è già che riguarda l'attuazione dell'art. 16 del dl delle liberalizzazioni e del memorandum. Una quota delle risorse fiscali rivenienti dal petrolio estratto in Basilicata deve essere destinato ad un fondo permanente per lo sviluppo delle infrastrutture e delle attività produttive, questo è quanto prevede l'art.16 del dl liberalizzazioni che ora va attuato. Fuori da questo contesto si mettono in moto iniziative improduttive che finiscono per indebolire la Basilicata ed i suoi obiettivi di sviluppo".

Roma, 11 Settembre  2014