On. Latronico su Frana Montescaglioso

“Abbiamo compiuto un sopralluogo sul fronte della frana di Montescaglioso, portando la solidarietà ed il conforto alle famiglie colpite dallo smottamento con gravissimi ed irreparabili danni a fabbricati che contenevano abitazioni vigili ed attività commerciali. Sono  andate perdute in un momento sacrifici di una vita e famiglie come quella Ciarfaglia e Scandiffio si trovano in una condizione di comprensibile disperazione per i beni perduti che compromettono il lavoro di interi nuclei familiari”. E’ quanto fa sapere l’on. Cosimo Latronico (FI) che ha compiuto il sopralluogo assieme al consigliere regionale Paolo Castelluccio e al consigliere comunale Michele Zaccaro. “ Abbiamo constato un movimento franoso che investe un'area di oltre 2 kmq con una instabilità tuttora attiva. Abbiamo presentato un’interrogazione parlamentare per chiedere al governo di attivare tutte le iniziative utili a perseguire la sicurezza del comprensorio ed a programmare le azioni necessarie per fronteggiare i danni provocati dalla calamità alle strutture pubbliche ed ai privati che hanno diritto ad un congruo risarcimento per ricostruire quello che è andato distrutto. Sarà anche utile accertare , per quanto possibile, le cause di questo disastro per rimuovere e mettere in sicurezza  il versante che coinvolge un’intera area di Montescaglioso,  interessando la strada di accesso alla città. Il consigliere  regionale Castelluccio ha preannunciato uguali iniziative per impegnare il  governo regionale ad intervenire con immediatezza per mettere in sicurezza il versante e programmare misure adeguate per fronteggiare i danni”.

Matera 6 Dicembre 2013