on. Latronico (Cor) su Matera 2019

On. Latronico (Cor) su Matera 2019

“Sono intervento nuovamente in aula per sollecitare il Governo ad attivare tutte le iniziative negoziali in Europa per istituire  a Matera una zona ad economia speciale. In tale direzione si muoveva un nostro emendamento che prevedeva l'istituzione di una ‘zona economica speciale’ nell'area della città con benefici fiscali e tributari  per le imprese esistenti e per le nuove imprese con particolare riferimento alle iniziative nel settore artistico e culturale”. Lo ha dichiarato l’on. Cosimo Latronico (Cor), componente della commissione Bilancio della Camera.

On. Latronico (Cor) su Matera 2019

“In commissione Bilancio l'emendamento al dl Mezzogiorno per l’istituzione di una zona economica speciale nella  città di Matera e' stato trasformato in ordine del giorno approvato all'unanimità  che ha impegnato in maniera stringente  il Governo a concludere la trattativa con l'Unione Europea, prevista dal trattato, per poter sperimentare l'attuazione delle zone ad economia speciale in alcune aree  del Paese ad iniziare  da Matera”. Lo ha dichiarato l’on. Cosimo Latronico (Cor), componente della commissione Bilancio della Camera.

On. Latronico (Cor) su Matera 2019

“Ho ribadito in aula e fuori dall'aula al Ministro Dario Franceschini la necessità di dotare l'obiettivo di Matera Capitale Europea della Cultura degli strumenti istituzionali  e delle risorse finanziarie adeguate all'ambizioso traguardo”. Lo ha dichiarato l’on. Cosimo Latronico (Cor) commentando la risposta nel corso del  "question time" del ministro dei beni culturali e turismo Dario Franceschini, all’interrogazione con la quale il parlamentare lucano lamentava una carenza di risorse e di strumenti per l'evento.

On. Latronico (Cor) su Matera 2019

“Domani il Ministro per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo, on. Dario Franceschini, risponderà all’interrogazione sull’impegno del governo in merito a Matera, nominata capitale europea della cultura nel 2019”. Ad annunciarlo il deputato dei Conservatori e Riformisti, Cosimo  Lucano, che ha presentato l’interrogazione. “ A partire dalla metà degli anni '90 le capitali europee della cultura sono state protagoniste di uno sviluppo infrastrutturale e turistico.

On. Latronico (Cor) su Matera 2019

“Con il collega Rocco Palese abbiamo promosso in Commissione Bilancio l'audizione del sottosegretario alla presidenza del Consiglio Claudio De Vincenti per conoscere lo stato di attuazione dei programmi europei per le Regioni del Mezzogiorno. Le risorse per il Sud in questi anni hanno finanziato misure per altre parti del Paese: il caso della decontribuzione per il lavoro che ha sottratto al Meridione 4,5 md di euro.

On. Latronico (Cor) su Matera 2019

“Il 4 ottobre nella Commissione Bilancio della Camera avremo l'audizione del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Claudio De Vincenti, che verrà a riferire, su iniziava del gruppo CoR,  sull'uso e sull'impiego dei fondi europei per la  coesione nelle regioni del Mezzogiorno”.  Lo ha dichiarato l’on. Cosimo Latronico (Cor).

On. Latronico (Cor) su Matera 2019

“Abbiamo  predisposto e presentato un pacchetto di emendamenti al decreto enti locali per sostenere l'obiettivo di Matera capitale europea della cultura 2019. Lo sforzo fatto l'anno scorso, in occasione della legge di stabilità, va proseguito per mettere la città davvero nella condizione di giungere in maniera adeguata a realizzare l'ambizioso traguardo”. Lo ha dichiarato l’on. Cosimo Latronico (Cor).

On. Latronico (Cor) su Matera 2019

“I tre temi da noi posti perché  Matera Capitale Europea della Cultura nel 2019 entri a pieno  titolo negli atti di legislazione e di programmazione del governo nazionale, ad iniziare dalla legge di stabilità, hanno superato il primo vaglio di ammissibilità della Commissione Bilancio della Camera dei deputati e saranno segnalati e sostenuti dal gruppo dei Conservatori e Riformisti”. Lo ha dichiarato l’on. Cosimo Latronico (Cor).

Abbonamento a RSS - on. Latronico (Cor) su Matera 2019