On. Latronico (Cor) su politica lucana

“Come si possa costruire un nuovo centro destra apprestandosi a svolgere il ruolo di stampella del centro sinistra e del governatore lucano Pittella che ha già la sua maggioranza con cui governare, è un mistero delle storia che andrà svelato”. Lo ha dichiarato l’on. Cosimo Latronico (Cor). “Non è uno spettacolo bello da vedere quello di consiglieri regionali eletti nelle liste di centro destra per svolgere il ruolo di opposizione e di controllo del governo, passare con atletica disinvoltura nel campo della maggioranza.

Anniversario Don Tommaso Latronico

Sarà celebrata stasera, alle ore 21, all'anfiteatro "Totò" di Marina di Nova Siri, la Santa Messa in ricordo di Don Tommaso Latronico, l'amato parroco scomparso 23 anni fa . A celebrare sarà il monsignor Orofino insieme con tutti i parroci della diocesi. Accanto al vescovo ci sarà Don Mario Lacolla, parroco di Nova Siri e studioso degli scritti di don Tommaso.

Finanziamenti europei. Quali prospettive per il nostro territorio?

Si è svolto Giovedi a Matera un incontro molto interessante - I finanziamenti Europei. Quali prospettive per il nostro territorio?- organizzato dal CoR, introdotto dall’On. Cosimo Latronico e dal Sen. Salvatore Tito Di Maggio, con l’intervento dell’On. Remo Sernagianotto ed il consulente d’impresa Giuseppe Montuori.

On. Latronico (Cor) su Capodanno Rai

“Chi ha deciso di spostare il capodanno Rai da Matera a Potenza? Per quali ragioni? Matera capitale europea della cultura nel 2019 e' un evento di proporzioni straordinarie che riguarda l'intero territorio regionale e come tale andrebbe vissuto e sostenuto senza sterili e inutili guerre di campanile, come quelle che la scelta di spostare l'evento di capodanno da Matera a Potenza sta ingenerando in tutta la regione”. Lo ha dichiarato l’on. Cosimo Latronico (Cor).

Risoluzione in IX Commissione su completamento linea ferroviaria Ferrandina-Matera e trasporto ferroviario Basilicata

Risoluzione in Commissione.

La IX Commissione,

premesso che:

il sistema ferroviario in Basilicata è assolutamente inadeguato e sono state spesso riscontrate mancanze negli standard minimi del servizio offerto;

tra Salerno e Potenza circolano convogli con carrozze vetuste, porte guaste e senza aria condizionata e spesso si verificano malfunzionamenti ai finestrini e ai servizi igienici;

On. Latronico (Cor) su valorizzazione Area Magna Grecia

“Si sono riuniti a Bernalda,  i sindaci dei Comuni dell’area della ‘magna Grecia’ e quello della città di Matera per impostare una progettazione sistemica di valorizzazione dei beni culturali dell'area metapontina” . Lo ha dichiarato l’on. Cosimo Latronico (Cor), primo firmatario della proposta di legge per l’istituzione del “Parco della magna Grecia”, presente all’incontro di Bernalda al quale hanno preso parte  i sindaci di Matera, Bernalda, Montescaglioso, Policoro, Pisticci, Scanzano, Nova siri, Tursi, Ferrandina, Francavilla sul Sinni, Santarcangelo e Teana.

On. Latronico (Cor) su tragedia ferroviaria

“Dolore e sgomento per la tragedia ferroviaria pugliese che ha colpito anche una famiglia lucana di Nova Siri, nel Materano. Oggi prevale, insieme allo smarrimento ed alla solidarietà verso le famiglie delle vittime e dei feriti, la preghiera perché tutti abbiano il conforto necessario per affrontare una prova così grave”. Lo ha dichiarato l’on. Cosimo Latronico (Cor). “A presto dovremo riaprire un dialogo non più rinviabile in Parlamento sullo stato di sicurezza dei trasporti nel Mezzogiorno e di quello ferroviario in particolare.

On. Latronico (Cor) su Ferrosud Matera

Una interrogazione  al Ministro dello Sviluppo Economico  e al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali è stata presentata dall’on. Cosimo Latronico (Cor)in merito alla vertenza Ferrosud, l’impresa di costruzioni meccaniche del settore ferrotranviario e di ristrutturazione rotabili  nata nel 1963 grazie ad un intervento per lo sviluppo industriale del Mezzogiorno, con sede nell’area industriale Jesce a Matera .

Pagine

Abbonamento a On. Cosimo Latronico RSS