On. Latronico (Cor) su Bonus Carburante

“In una interrogazione rivolta al Ministero dello Sviluppo economico ed al Ministero dell'Economia ho sollecitato  l'accredito entro l'estate dell'ultimo bonus carburante atteso da 338 mila patentati lucani”. Lo ha dichiarato l’on. Cosimo Latronico (Cor).  “Da tempo il Ministero competente avrebbe dovuto caricare la Card Carburante e non l'ha fatto. Sarebbe un aiuto importante  in un momento di crisi per tante famiglie utilizzando risorse che restano bloccate in tesoreria e che invece potrebbero entrare nella disponibilità di più di 300 mila lucani”.

On. Latronico (Cor) su rapporto Bankitalia

“Anche i dati della Banca d’Italia  sulla situazione economica della Basilicata confermano  che le condizioni produttive della regione sono largamente influenzate dalle produzioni della Fiat e dal caso 'Matera ' nel settore turistico che ha registrato nel 2015 un incremento del 40 per cento.  Questi indicatori vanno incrociati con la sofferenza sociale e demografica che pesa sulla regione  colpita dai fenomeni  della emigrazione e dello spopolamento con  impatti allarmanti sulla tenuta dell’intera Basilicata”. Lo ha dichiarato l’on. Cosimo Latronico (Cor).

PRESENTAZIONE LIBRO SUL PETROLIO IN BASILICATA

Il romanzo "NO V.I.A." dell'inviato di Raiuno Giuseppe Di Tommaso, arriva a Montecitorio. Infatti domani,  15 giugno alle 14 e 30,  sarà presentato alla Camera dei Deputati. Moderatrice dell'incontro la giornalista del Tg2 Manuela Moreno, che intervisterà l'autore del libro. Ad introdurre l'evento On. Cosimo Latronico (Conservatori e Riformisti), della Commissione Bilancio, Tesoro e Programmazione, da tempo impegnato nella difesa del territorio lucano e sulla delicatissima questione petrolio, ambiente, lavoro.

On. Latronico (Cor) su amministrative

“Abbiamo  sostenuto liste e contribuito a costruire coalizioni per provare ad offrire  proposte di governo in diversi centri della Basilicata. A Pisticci con una nostra lista che ha sostenuto la coalizione  attorno a  Michele Leone che, pur non raggiungendo il traguardo del ballottaggio, ha conseguito un importante risultato. A Scanzano ionico sostenendo la candidatura del sindaco Raffaello Ripoli e la sua lista; a Montescaglioso  sostenendo il sindaco Vincenzo Zito ed eleggendo alcuni consiglieri; a Ferrandina  sostenendo la lista del sen.

on. Latronico (Cor) su precisazioni beni demaniali

“Sarebbe il caso che gli estensori della nota polemica a firma di un tavolo verde di Pisticci approfondissero gli argomenti prima di lanciare anatemi su un tema delicato, ma decisivo per la vita di molte comunità”. Lo ha dichiarato l’on. Cosimo Latronico (Cor). “La norma a cui mi riferivo, e che ho proposto  nel decreto ‘mille proroghe’, riguarda  i beni del demanio dello Stato che possono essere richiesti a titolo non oneroso dagli enti locali.

Pagine

Abbonamento a On. Cosimo Latronico RSS