On. Latronico (Cor) su Argonauti di Pisticci

“La stagione degli Argonauti non può saltare, per questo ho nuovamente interloquito  con il gabinetto del Ministero dello Sviluppo  Economico perché  si arrivi ad un tavolo con la  Nettis e con la società di gestione, gruppo Eden viaggi,  per giungere ad una soluzione virtuosa che consenta l’apertura dell'albergo del prestigioso complesso turistico di Pisticci.  Uguale scopo ha la richiesta che ho inviato al prefetto di Matera,  Antonella Bellomo, perché si attivi nei limiti delle sue competenze.

On. Latronico (Cor) su iniziativa parco Magna Grecia

“Taranto, Cassano Ionio, Sibari, Bernalda, Metaponto, Policoro e  Nova siri sono una trama straordinaria che rappresenta un pezzo significativo della Magna Grecia. L'iniziativa di quattro scuole, di tre regioni, Puglia, Basilicata e Calabria, conferma lo straordinario interesse  culturale che può suscitare l'approfondimento della storia della magna Grecia per farla diventare patrimonio attuale e distretto culturale aperto all'Europa”. Lo ha dichiarato l’on.

ON. LATRONICO (COR) SU INCHIESTA PETROLIO E RISPOSTA GOVERNO

"La risposta del governo non può bastare : non è sufficiente costituire un tavolo di lavoro presso il Ministero dell'Ambiente per monitorare lo stato delle cose nella vicenda petrolio della Basilicata". Lo ha dichiarato l'on. Cosimo Latronico (Cor), in merito alla risposta ricevuta  dal Ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti ad un'interrogazione in commissione Ambiente alla Camera sulla vicenda 'petrolio-ambiente-lavoro' in Basilicata.

On. Latronico (Cor) su rapporto economia Basilicata

“La Basilicata alla luce del rapporto sullo stato dell'economia in  presentato da Unioncamere, riporta la nostra valutazione sulla realtà delle debolezze della regione”. Lo ha dichiarato l’on. Cosimo Latronico (Cor) partecipando a Matera alla presentazione del rapporto.“La Basilicata in termini di pil nel 2015 si posiziona al terzultimo posto nella graduatoria delle regioni d'Italia. Un passo rallentato dell'economia regionale nonostante i volumi della FCA che ha triplicato le sue produzioni ed il suo export.

On. Latronico (Cor) su Hotel Argonauti

“Chiederò nelle prossime ore al Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e al  Ministro dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo economico di aprire un tavolo di crisi perché la struttura alberghiera del complesso degli Argonauti di Pisticci  non resti chiusa  nella prossima stagione  estiva”. Lo ha dichiarato l’on. Cosimo Latronico che in mattinata ha incontrato a Marina di Pisticci la proprietà della struttura alberghiera.

Le Ragioni del No alle Unioni Civili

Ho votato contro la legge sulle unioni civili perché si tratta di una legge manifesto che si regge su grandi equivoci alla ricerca di un compromesso impossibile.
Le unioni tra persone dello stesso sesso sono un pretesto per assimilare queste forme di convivenza alla famiglia naturale che secondo la nostra costituzione ha una sua specifita' ed una sua vocazione insostituibile per la nascita , l'evoluzione e la cura delle persone.

On. Latronico (Cor) su Tavole di Eraclea

“Si possono  mettere allo studio ipotesi di  prestito temporaneo per progetti espositivi e didattici di qualità, fondate sulla collaborazione tra il Museo di Napoli, il Museo di Policoro e le altre istituzioni interessate, che vedano le Tavole collocate per periodi determinati a Policoro, ferma restando naturalmente la prioritaria esigenza di tutela delle opere stesse”. Lo ha dichiarato l’on. Ilaria Borletti Buitoni, Sottosegretario dei Beni e le Attività Culturali, rispondendo all’interrogazione presentata dall’on.

On. Latronico (Cor) su importazione olio tunisino

“Lo spirito dell’interrogazione era quello di sollecitare il Governo perché questo accordo commerciale con la Tunisia  ha un impatto incredibile sulla produzione olivicola delle nostre regioni, che già soffrono  di elementi di emergenza. La vicenda dalla Xylella fastidiosa non è stata risolta nella sua portata e stiamo parlando di un'economia importante per le produzioni agricole delle nostre regioni: nell'interrogazione segnalavo che una piccola regione come la Basilicata ha un patrimonio di oltre 5 milioni di piante”. Lo ha dichiarato l’on.

Pagine

Abbonamento a On. Cosimo Latronico RSS